Che cosa Aspettarsi Quando sei Gay e in Attesa di

pregnant woman with woman' /

Mi piace lasciare mia moglie Sam leggere la pila di baby libri su cosa aspettarsi durante la gravidanza e nei mesi che seguono, una volta che il bambino è nato — libri sul sonno-formazione e consumer guide sul sicuro culle e passeggini, paragrafi su meconio (o cacca) e come i bambini ingeriscono in utero. Bella roba, davvero. Mi siedo nel letto e roba mia faccia con bollitore mais, il nostro bambino si contorceva dentro di me, come Sam legge ad alta voce i paragrafi sulla base di colostro e il seggiolino auto di installazione. Io commento tra un boccone e l”altro, “Così, vuoi essere chiamato Mamma o la Mamma?”

Secondo i nostri cari, tra cui altri genitori dello stesso sesso — dobbiamo decidere presto nella nostra vita del bambino che lui o lei sarà chiamata noi. Inizialmente, abbiamo pensato di ignorare questa domanda e capire una volta che il bambino ha ottenuto più anziani. “Non è così”, ha detto una coppia, due mamme con tre bambini. Ci hanno detto che dobbiamo scegliere i nostri titoli più presto piuttosto che più tardi, in modo che il nostro bambino a sviluppare le competenze linguistiche lui o lei sarà utilizzato per ottenere udienza ci riferiamo a noi stessi nomi diversi. Prima di tutto è venuto giù a sasso, carta, forbici, ho finalmente disse Sam, “dite di essere mamma e sarò mamma?” Lei si strinse nelle spalle. Decisione presa.Questo genitorialità cosa dovrebbe essere un gioco da ragazzi…giusto?

Decisioni di questo tipo sono schiaccianti. A volte abbiamo articolare risposte. Altre volte, tutto quello che possiamo fare è guardare l”altro e scrollata di spalle. Ma questa è solo una delle domande che ci siamo alle prese con. Durante la mia gravidanza, ci sono stati una serie di domande e commenti gettato la nostra strada. Ecco come rispondere.

“Allora, chi è il padre?”

I nostri figli non hanno un padre. Fine della storia.

A volte (per fortuna), la domanda è: “posso chiedere il donatore?” Altre volte, è pericolosamente fuorviante, e qualcuno implora mi dire loro circa il papà (che cosa papà? Ricordate, sto per decidere chi è la mamma e chi è mamma, per amor del cielo). Sono sicuro che nessuno vuole offendere noi, ma domande invasive come questo richiede di me e Sam spiegare a noi stessi, quando, a volte, speriamo di non dover andare in la nitty-gritty dettagli della nostra gravidanza — qualcosa di coppie eterosessuali non capita spesso di avere a che fare. Ma questo è qualcosa che io e Sam discusso all”inizio della mia gravidanza, è importante essere sulla stessa pagina con le nostre risposte per questo. Quindi ecco qui:

Questo piccolo e in futuro di eventuali fratelli o di sorelle — avrà due mamme, in modo da non essere riferito a chiunque, come “papà”. Donatore non essere una brutta parola o un segreto in casa nostra, ma non è qualcosa che abbiamo intenzione di soffermarsi. Le famiglie sono disponibili in molte forme e dimensioni diverse e crediamo sia importante mettere a fuoco l”amore che ci unisce, piuttosto che i dettagli di come ci siamo arrivati.

Forse sono davvero chiedendo, “Che si comportano come il papà?” Sam ama ottenere sul pavimento e ruvida intorno con bambini piccoli. Lei li inseguono e lanciarli in aria, mentre si ride, mentre io sono pigro e, onestamente, preferisco le coccole. Amici e familiari scherzo che Sam “area papà.” Certo, stai scherzando, ma Sam è una donna, e lei è altrettanto entusiasti come lo sono io per essere una mamma. Non vogliamo crescere i nostri figli a pensare che siano in qualche modo di essere truffati da avere due mamme. Ci saranno un sacco di maschi influenza nella loro vita, come gli zii, i nonni e gli amici, così, mentre io sono il contenuto di lasciare Sam responsabile della piggyback e lotte, la nostra famiglia sarà di due mamme, no papà.

“OK, ma allora chi è la mamma? Hmm?”

Considerare la logica: Dopo il papà questione è la mamma di domanda. Qualcosa non mi rendevo conto prima sono rimasta incinta era che io non possa guardare in stato di gravidanza fino a metà della gravidanza. Mi è stato ben più di venti settimane prima che un estraneo mi guardò e indovinato che ero un bambino, così la gente incuriosita. Abbiamo capito che “chi di voi è la mamma?” tradotto “chi di voi è incinta?” Ma la questione non è — e non sarà mai — stare bene con me. Vi anticipo che, come il nostro bambino cresce, e questa sarà una domanda che lui o lei è di fronte, e so che la risposta sarà sempre a portata di mano: “Sono entrambe le mie mamme.”

La cosa peggiore è la mancanza di un linguaggio inclusivo per le coppie dello stesso sesso. In una lattazione di classe a un progressivo ospedale, l”istruttore si guardò intorno nella stanza e disse, “non posso credere che solo uno di voi portate il vostro uomo!” Lei mi guardò e mi indicava Sam. “Io non sono un uomo, ma ho portato mia moglie.” L”istruttore era visibilmente imbarazzato, e sia lei che la donna che ha portato la nostra nascita classe tentato di usare la parola “partner” ogni volta che è possibile, ma il loro istinto è stato quello di dire, “marito”, “papà” o “papà”. Siamo abituati a queste parole, o la mancanza di esso, così come ci sono solo voci per “madre” e “padre”, il lavoro di ufficio, sia il nostro nuovo pediatra e la banca del sangue del cordone. Sappiamo che il progresso richiede tempo. Ci sono stati, dopo tutto, sia occasionalmente elencato come “sposo” durante la pianificazione di nozze.

“Aspetta — come hai fatto a rimanere incinta?”

Mia moglie ed io sono stati aperti sulla nostra fertilità viaggio e il fatto che ha avuto la fecondazione in vitro per ottenere noi qui. Non siamo mai offesi da questa domanda, ma non condivido profonda occhio-rotoli quando un estraneo — dice un giovane, 20-qualcosa di etero — dice qualcosa come: “Oh! Calma, siete lesbiche. Quindi, come funziona? Trovare un ragazzo che si desidera essere il padre e il sesso con lui? Non è che è strano per te?” A volte sono tentato di pat questi ragazzi sulla testa e dire, “oh, bambina,” prima di allontanarsi, ma invece di fornire una breve (spero utile) spiegazione. “Abbiamo scelto un donatore attraverso un FDA ha approvato la banca del seme e sono state inseminate in una clinica della fertilità.” Ovviamente non è la provocatoria risposta.

In realtà ci sono più percorsi alla genitorialità per LGBTQ, identificati con la gente, non solo FIVET, come l”adozione e la promozione, nonché la gravidanza utilizzando conosciuto donatori, donatori anonimi, amici, familiari o colleghi. Tutti questi donatore possibilità può risultare in gravidanza attraverso il rapporto sessuale, inseminazione intrauterina, e la fecondazione in vitro, con o senza una varietà di farmaci di fertilità. Non chiederei mai a qualcuno ho appena incontrato che mi spiega come si rimane incinta, ma questo non significa che tutti condividono questa considerazione. Più lo spiego più mi normalizzare, così ho condiviso la nostra storia ancora e ancora. A volte, però, ho solo buttare le mani in alto in finto di smarrimento e di guardare il mio pancione. “Davvero, chissà cosa c”è dentro!”

“Aww, è un peccato che il bambino non avrà Sam gli occhi!”

So che può sembrare pazzesco, ma quando immagino il nostro bambino ho immaginare il mio e Sam caratteristiche fisiche condivise ugualmente, il mio naso o gli occhi di Sam… Certo, questa è una malattia genetica impossibilità, ma credo che il nostro bambino sarà simile a noi due. Alla fine, lui o lei sarà raccogliere un po ” di personalità basato sui nostri temperamenti, ma mi piacerebbe che la gente non soffermarsi su di assegnazione di credito per gli attributi fisici. Mi piace la vita nella mia realtà alternativa, e io non sono ancora pronto a lasciare.

So che questi esempi sono solo le briciole di quello che verrà dopo questo piccolo feto ha un volto e un nome, ma se la gravidanza ci ha insegnato qualcosa, è che dobbiamo essere preparati a rispondere a domande difficili, quando il nostro bambino, come “Come arrivano i bambini di pancia?” “Perché non posso giocare con la mia cacca?” e, naturalmente, “la mamma ha due mamme?”

Lascia un commento