Come ho fatto il Cavallo Dopo un Devastante Rottura

Rotture sono difficili, soprattutto quando è bruciato da un ragazzo. È come ottenere bruciato con un ferro arricciacapelli — il dolore è subito intenso, poi si è lasciato con un pungente promemoria per settimane, e non guarire completamente senza un trattamento di qualche tipo prima si è lasciato cicatrici. Per me, che il trattamento non venire in forma di un unguento o anche un terapeuta. Invece, tre giorni dopo la puntura iniziale della nostra rottura, proviene da un animale che si trovava a circa 15 mani in alto, quattro zoccoli, una criniera più bella Gisele, e un muscoloso statura che rivaleggiava con Ercole. La mia guarigione è venuto da un cavallo.

Carly Cardellino

Avevo conosciuto il ragazzo che è stato datazione per due anni, siamo stati insieme per un anno e mezzo di loro. Siamo stati da favola felice, ma lui non era pronto per l”impegno. Egli era sempre eccitato circa i piani futuri per noi, ma mai attraverso i, o sostenendo che aveva bisogno di più tempo, nella speranza che lui un giorno sarebbe stato l”uomo dei miei sogni — l”uomo dei suoi sogni, anche. Così ho rotto.

Sei mesi dopo gli ho detto che non potevo continuare a vederlo (e tagliare il contatto con lui, di tutto), l”ho visto faccia a faccia in occasione di un evento. Ho ignorato lui (e Che altro avrei potuto fare?), ma pochi giorni dopo, mi sono svegliato a un testo da lui scritto: “non posso non parlare piu” con te.” Il mio battito cardiaco scosse il mio corpo. È infine ha intenzione di cambiare i suoi modi e di stabilirsi? Ho pensato.

Ci siamo incontrati il giorno successivo e si è scusato e ha gridato, ma soprattutto a ridere. Le parole di Taylor Swift, “I knew You were Trouble” immediatamente iniziato a suonare in loop nella mia testa. Ho sentito false promesse, ma aveva grandi speranze. Invece educatamente declino di ogni pensiero di tornare insieme e a piedi con la mia fiducia è alta, gli ho detto che mi mancava e abbiamo trascorso il resto della giornata insieme. E questo, amici miei, è quello di pensare con il cuore invece che la testa sembra.

Un mese dopo il “noi” un altro andare, ero frustrato, perché la sua azione ancora non erano in fila con le sue parole. Mi piacerebbe inviare un messaggio di testo che non sono tornato per ore, solo per ottenere una marea di scuse per spiegare perché non riusciva a mettersi insieme per parlare di quello che stava succedendo. Ho chiamato dal lavoro un giovedì e si è conclusa cose. La nostra seconda rottura del male più di prima, ma quello che a soffrirne di più è che ha solo lasciami camminare di distanza. Egli non lotta per noi. Ero praticamente vivendo una canzone di Phil Collins.

Quando sono tornato a casa ho rotto. Mi sono seduto sul mio divano e solo cercato di ottenere tutte le lacrime. Mi sono sentito autorizzato prendendo il controllo della situazione, ma non è stato sufficiente a superare la triste come me. Ho bisogno di un po “di me.”

Sono stato in sella a cavalli in tutta la mia vita. Mio padre è cresciuto in aiuto di suo zio allevamento di cavalli e ama l”equitazione. Quando ero piccola, io e lui sarebbe cavalcare per ore — è stato e continua a essere un impavido cavaliere, e di essere su un cavallo è il mio posto felice. Sapevo che quando mi sentivo giù, il modo migliore per sentirsi meglio era di sollevamento a me sul retro di un 900 chili di origine animale e in esecuzione a piena velocità. Quello era il modo per superare il mio dolore.

Bob Lebow

La domenica seguente, ho viaggiato fuori di un locale stabile, è salito sul Quattro, il cavallo io di solito giro, e Bob la pista di Guida e mi diressi a tre ore di corsa. Di essere in cima a qualcosa di così potente mi ha dato una scarica di adrenalina e un senso di libertà che non ha altro — soprattutto quando Quattro tolse al galoppo. L”attenzione necessaria proprio per rimanere in esecuzione animale in realtà mi ha fatto dimenticare la rottura completamente.

Abbiamo viaggiato in tutto il West Milford, New Jersey, e non appena siamo stati cantering, ho sentito il mio cuore rammendo. Ho visto il mondo da una prospettiva diversa. Equitazione Quattro, mi sono reso conto che in una relazione, non è possibile modificare qualcuno che non vuole cambiare, quindi è meglio prendere in mano le redini della propria vita. Sapevo di andare oltre questo.

Sul bus per tornare in città, mi sentivo più forte di quando sono arrivato alle scuderie. Ho anche sentito abbastanza comodo, e dopo una decina di sessioni in bici con Quattro e Bob, per tornare a una datazione a cavallo. Un paio di settimane fa, stanco di salire da solo, ho anche invitato un nuovo ragazzo per le stalle con me e abbiamo avuto un”esplosione. Credo che la mia vita non è una canzone di Phil Collins, dopo tutto.

Lascia un commento