Con la Maschile Pillola di Controllo delle Nascite?

Abbiamo cruccio della nostra nascita opzioni di controllo, ma le donne hanno un paese delle meraviglie di scelte rispetto agli uomini, che sono solo tre modi per andare: preservativi, vasectomia, o di astinenza. Nessuna meraviglia che l ” 82% dei ragazzi dicono che vorrebbero avere più metodi tra cui scegliere. Così che cosa sta prendendo così tanto tempo?

Un sacco di sfida è biologico. Gli uomini di circa 1.500 sperma ogni secondo, mentre una donna rilascia un solo uovo al mese. “Se si sopprime la sua ovulazione del 98 per cento, lei ovula solo due mesi di cento,” dice John Amory, MD, professore di medicina presso l”Università di Washington, che è stato alla ricerca di sesso maschile contraccezione per 15 anni. “Se si sopprime il 98% di spermatozoi di un uomo conte, poteva ancora avere un milione di rimanenti.” Un altro problema: gli Uomini non sono mai non fertile. “Ormonale femminile, metodi di lavoro, imitando la naturale pausa nella fertilità delle donne esperienza durante la gravidanza,” aggiunge il Dottor Amory. “Non c”è pausa per gli uomini.”

Lauren Ahn

Gli effetti collaterali sono un altro ostacolo. Nonostante il desiderio di più opzioni, il 63% dei ragazzi non utilizzare o anche considerare l”utilizzo di un metodo se c”era una possibilità che potrebbe causare un aumento di peso o acne — sì, avete letto bene. “I ragazzi sono solo i debosciati”, si ammette Drew Pinsky, MD, ospite del Dr. Drew Su Chiamata e Loveline. “Questa è roba donne si recano abitualmente, ma trovo che la maggior parte degli uomini sceglie di rinunciare a qualsiasi metodo se per loro è dotato di effetti collaterali. Non hanno la stessa motivazione.”

Ricercatori presso le università e gli enti no-profit, sostenuta da un finanziamento dal National Institutes of Health, stanno perseguendo metodi sono entrambi ormonali e non ormonali pillole di attualità di testosterone gel che sopprimono la produzione di sperma, e le iniezioni di gel polimero vicino testicoli che bloccano i tubi che trasportano lo sperma. Un inventore tedesco anche annunciato il progetto di quest”anno per i cosiddetti cazzo interruttore, un impianto nello scroto, per consentire a un ragazzo per trasformare letteralmente il suo sperma condotti di on e off.

Purtroppo, nessuna di queste opzioni sarà disponibile in qualunque momento presto. Ottenere l”approvazione della FDA e la commercializzazione del prodotto richiede le risorse di un”azienda farmaceutica, e nessuno ha mostrato interesse finora. Nel 2006, produttori di farmaci Schering AG e Organon abbandonato la sperimentazione clinica di un maschio ormonale metodo annuale dell”impianto con tre iniezioni mensili — perché era “improbabile che il prodotto sarebbe accettabile per un uso diffuso,” secondo un comunicato stampa. La paura di contenzioso può essere un altro fattore. “Ci sono ben noti i rischi associati con la contraccezione femminile, ma sono accettati, perché i rischi durante la gravidanza sono molto più alti”, dice il Dr. Amory. “Gli uomini non hanno rischi fisici associati con la gravidanza, il che rende qualsiasi effetto collaterale difficile da giustificare.”

Ancora 3 di 4 ragazzi sarebbero almeno prendere in considerazione l”utilizzo di un metodo che ha richiesto loro di prendere una pillola ogni giorno o necessaria un”iniezione nel braccio ogni pochi mesi. E più della metà sono disposti a prendere in considerazione un metodo che comprende gli ormoni per ridurre la produzione di sperma. “Come singolo ragazzo, sarebbe davvero bello avere un”altra opzione che non ho più il controllo su,” dice Cameron Rementer, un 27-anno-vecchio grad studente che ha partecipato a due di Dr. Amory dell”studi clinici, uno composto da una pillola al giorno e l”altro è un gel topico. “Le donne hanno preso metodi simili con successo per più di 50 anni. Perché non prendere in considerazione, se mi potesse dare una maggiore tranquillità?”

Questo articolo è stato originariamente pubblicato come “La Ricerca Per La Pillola per gli uomini” nel Maggio 2016 problema di Cosmopolitan.

Lascia un commento