Dando In

Serena regno di terrore della mia telegiornale ha continuato ad un ritmo costante. Oggi, però, le cose hanno preso una svolta per il peggio.

Mel è arrivato al 9 taglienti come fa di solito, un cenno hi per l’equipaggio, come fa di solito, e si stabilì nel suo ufficio per guardare le notizie del mattino come fa di solito. Normalmente, esce alle 10, si riunisce la mattina equipaggio per andare oltre le note, e poi ha un altro incontro con il giorno dell’equipaggio. Oggi era diverso, però.

“Serena?”, la sua assistente, Nancy chiamato fuori. “Mel è pronto per voi.”

Serena intrufolato un colpo d’occhio lateralmente a me mentre camminava a fianco della mia scrivania per arrivare a Mel. Lei puzzava di profumo.

Dopo circa 45 minuti, Serena è venuto fuori del suo ufficio. Pochi minuti più tardi, Mel è venuto fuori, troppo, e si avvicinò alla mia scrivania.

“Ehi K, ti dispiacerebbe stare un po’ in ritardo in modo che possiamo parlare?”

Ho detto che non mi dispiace affatto, e ha forato e con se stesso per guardare le notizie del mattino. Il suo post-telegiornale commenti non sono meglio o peggio di quello che di solito erano. Quando andò per la sua diurne, equipaggio, incontro, però, ho iniziato a freak out. Che cosa succede se Mel stava per spostare a un altro telegiornale? Che cosa succede se si trovava per promuovere Serena e lei doveva essere il mio nuovo capo? E se anche fosse stata la cancellazione della mia mostra? Che cosa se mi è stato sempre licenziato?

C’è una persona che sa sempre cosa sta succedendo. Così ho IM-ed Meg…

aohk: hey lady

megalicious: ciao barbone!

aohk: qualsiasi idea di cosa serena fa in là con il ragazzo grande?

megalicious: no, ma so che lei è stato a piagnucolare alla marilyn (morning news reporter) su come non prendere mai le sue idee sul serio

aohk: ugh

megalicious: e per la cronaca, marilyn e io sono della ferma opinione che lei dovrebbe smettere di avere tante idee

aohk: ha! grazie, meg.

E poi fu il momento di incontro con Mel. Ho preso un respiro profondo ed entrò.

“Ehi K,”, ha detto, indicando la sedia davanti alla sua scrivania.

“Ciao Mel”, dissi, cercando di sembrare allegro. “Che succede?”

“Serena mi dice che i due di voi hanno avuto una grande discussione su come la mattina telegiornale dovrebbe andare.”

“Sì, abbiamo”.

“E anche lei mi ha detto che lei ha presentato con un sacco di idee, nessuno dei quali hai ritenuto degno di attuazione.”

“Mel,” mi si è lamentato. “Lei è venuto a bordo, in un giorno e volevo cambiare tutto. E tutto andava bene.”

“Sono d’accordo che tutto andava bene,” Mel ha detto. “E io sono d’accordo che molte delle sue idee non funzionano qui. Ma alcuni di essi. E alcuni di loro sono buone idee. E tu lo sai”.

“Sto solo chiedendo di ascoltare oggettivamente”, ha continuato. “E fare ciò che suggerisce se è una buona idea. Noi tutti vogliamo la stessa cosa: un grande telegiornale.”

Aveva ragione, naturalmente. Mi era stato meschino, perchè sentivo che lei era sul mio tappeto erboso e dovevo accettarlo. Così, ho inviato una mail per la squadra, dicendo che dovremmo utilizzare quello di Serena idee in spettacolo di domani.

Questo non significa che sto andando mai come lei, però.

Lascia un commento