Ho Avuto una Relazione sentimentale con un Uomo con la Metà della Mia Età—E ha Salvato il Mio Matrimonio

È capodanno e glitter spruzza lo spazio tra la fronte e le palpebre. Ho due ragazzi adolescenti a casa e io sono in pensione da un 22 anni di matrimonio con il loro padre. Non ho mai apparso nella mia vita. Inferno, non ho indossato il trucco da quando ero adolescente!

E sto fissando negli occhi. Il primo illimitato schiacciare ho permesso a me stesso da quando avevo 20 anni. Una cotta ho lavorato attraverso il giornale, e alla fine riconosciuta come una sana risposta alla reciproca attrazione emotiva e fisica. Una cotta non ho costretto io stesso a sottomettere, come gli altri, negli anni sposato.

“Allora, cosa fai stasera?” Mi chiedo come ho la mano di lui il denaro, spinto dal desiderio di sentire che inebriante bagliore di chimica—a qualcosa che ho vissuto senza per la maggior parte della mia vita adulta.

“Andare a casa”, la sua voce piatta. “Era il modo più impegnato stasera di quanto ci aspettassimo”, ha sorride stancamente, come si prende i soldi, le nostre dita, il pascolo, la nostra familiarità capito. Ma questo è solo l”ultimo di una recente serie di sempre più a disagio scambi in cui ho iniziato ad ammetterlo è il ritiro del romanticismo.

Che è doloroso. Perché è stato difficile vincere, che il romanticismo. È il primo senza sensi di colpa, svenuta-oltre-il-mio-matrimonio ho mai il coraggio di farmi sentire. Mai. E lui è più giovane. Molto più giovane.

Un anno fa stasera, ben prima l”avevo mai notato questo sexy giovane cassiere, il mio presto-a-essere-ex-marito ed io stavamo preparando per il suo intervento di chirurgia maggiore. Abbiamo preso i nostri anelli di nozze di un anno prima. Ma pochi giorni dopo la nostra decisione di separare formalmente, il suo chirurgo chiamato. Il divorzio potrebbe aspettare. Ci sono stati (e sono ancora) amici più stretti, e aveva bisogno del mio supporto.

Ma ho bisogno di supporto troppo. E quando mi piacerebbe correre al negozio di alimentari per una facile e rapida pasti durante il lungo e intenso di recupero, ci sarebbe, solo facendo la sua cosa, fare domande di ogni cliente; facendoli sentire a proprio agio.

Nella prima delle sue imprese verso di me, ha lasciato cadere i suggerimenti circa la sua età (io non sono così coraggioso, e non ho mai fatto dire a lui la mia). Mi ha ricordato di neve che cade anni precedenti, nel mese di giugno, quando aveva dovuto chiamare in suo vecchio lavoro nevoso giorno d”estate nel 2008…quando aveva 14 anni.

… tonfo.

A guardarlo in quello che probabilmente era celata la scossa, di vertigini, di colpo. Aveva 22 anni, mentre avevo inconsciamente stima di lui per essere nel suo 30s a causa della sua maturità, la sua integrità, il suo aspetto, il suo umorismo. E in quel momento singolare, egli divenne un immediato e irrinunciabile, non appena mi resi conto di quanto in realtà piaceva a lui.

Ho preso da Google, che hanno illuminato una massa nascita della storia d”amore, avventure, amicizie strette, isabella, e impegna la partnership a lungo termine tra le donne anziane e giovani. Ho visto un aumento di tolleranza generalmente per amore di tutte le strisce e i suoi magnifici benefici.

Così un paio di mesi dopo la diagnosi iniziale—mi ci è voluto molto per giornale il mio modo attraverso di essa—ho accuratamente lasciare a lui la mia cotta; delicatamente, condividere alcune informazioni personali su ciò che stava accadendo a casa, casualmente, il serio e il faceto, suggerendo una passeggiata nei boschi insieme. Rispondendo per lui solo un filo di più. Pronti a tirare indietro e lasciare andare se non ti buttare una scintilla.

Invece, le cose crepitava e svasato. Il potente occhio di serrature, il concentrato di curiosità e di connessione ha mostrato con i miei figli, il modo in cui ha ricordato di mio figlio di notte calcio ogni settimana e sarebbe immancabilmente chiedere a lui su di esso, il modo in cui vorrei essere sicuro di avere un registro aperto ogni volta che ero pronto per il check-out e la scarica di domande specifiche e indietro. Le conversazioni al di fuori o nel produrre navata, quando ha chiesto a me come andavano le cose per me e per i ragazzi durante la separazione. L”utile, sagge intuizioni che ha offerto circa il suo divorzio dei genitori.

Il modo in cui aveva magra come abbiamo parlato. Come si diceva, l”ho preso, un po “burbero, un po” di tranquillità—appena abbastanza forte per me sentire; quando ho offerto il negozio tessera non ha mai avuto bisogno perché aveva memorizzato le mie statistiche. Il modo in cui ha subito proposto un tè data subito dopo gli ho detto della mia separazione. Come, tè, abbiamo avuto il tipo di conversazione, durata tre ore che ti lascia senza fiato.

Durante questo aumento di fuoco, mi sono reso conto che ho fiducia in lui—in un categoricamente modo diverso che mi fidavo di mio marito. Le mie emozioni e il mio cuore erano al sicuro con questo uomo. Egli non avrebbe mai chiudere o costringere me, o agire come se sapesse di più o meglio di me che Lui non avrebbe mai stonewall o essere pietra di fronte. E tutto ad un tratto non importa anche se nulla è mai venuto. Ora ho capito che qualcosa di diverso. L”ammortizzatore rotto repressa nel dolore, e ho pianto in incredulità che ho soggiornato con mio marito per così tanto tempo.

Potrei anche consegnare il mio cuore a lui, piuttosto che un batuffolo di cassa. Perché ormai, questa transizione è quello che sto entrambi pronti e affamati. Il mio quasi-ex-marito e avevo provato di tutto. Tutto. Ma non mettere di nuovo in un matrimonio qualcosa che non è mai stato lì per cominciare.

Lui mi sorride con un caldo sguardo diretto. “Hanno una grande notte di Anna”, dice. E so che significa.

“Anche tu” dico, il sorriso sul mio volto, passando dal nervoso flirt rilassato compagno. Come ho identificare la nuova fase della nostra connessione da parte di un potenziale storia d”amore per il dolce, facile rapporto—sono onorato dalla sua bontà, il suo affetto, la sua empatia. Ho il sospetto che la sua energia per il romanticismo è cambiato. È diventato un amico. E qualunque sia la sua ragione per fare un passo indietro dal nostro nascente romanticismo, abbiamo dato ad ogni altro un grande dono. Abbiamo nel cuore e accettare l”altro per essere noi stessi, così come siamo. Tuttavia, che guarda. Anche se ho 44 e lui 22—o forse soprattutto per questo motivo. Mi tuffo nella mia testa e offrire una piccola preghiera di gratitudine. Per un uomo che mi ha mostrato qualcosa di diverso.

Il ragazzo interessante dietro di me in linea con un sorriso. Lui si gira mi prendo le mie borse per la testa fuori, e dice: “mi piace molto il glitter che hai su. Felice Anno Nuovo!”

Io mi limito, quindi sguardo ancora una volta verso la mia cassa occhi, e rendersi conto che lui vuole dirmi la stessa cosa. Il quasi impercettibile cenno del capo, l”alto apprezzamento sopracciglia, sapendo sguardo al ragazzo che ha appena parlato. Ma per qualsiasi motivo, e ora so che ha tutto a che fare con la sua iper-sviluppati, ad esordio precoce integrità, è astenuta.

AUTUNNO 2016

Nove mesi più tardi, e il mio mondo si è capovolto. Ancora una volta glitter spruzza lo spazio tra la fronte e le palpebre, ma questa volta per un motivo, io non avrebbe mai potuto prevedere. Non in un milione di anni.

Mi sono seduto con mio marito Carlo, nel nostro piccolo off-grid cabina, un fuoco incandescente nella stufa a legna. L”ultima volta che siamo stati qui insieme abbiamo preso i nostri anelli di nozze, più di due anni fa.

Carlo mi porge una carta e un bicchiere di celebrativa bottiglia di vino ha portato. Ho aperto la busta che contiene un blu notte con una carta d”oro-blasonate sole girava intorno da decine di piccole stelle scintillanti—l”immagine sputata del nostro matrimonio, invito, fatto a mano da Charles utilizzando tagli di legno e timbri a inchiostro, quasi 22 anni fa (e no, l”ironia di chi è nato l”anno che ci siamo sposati non è perso su di me).

Le parole all”interno di portare le lacrime agli occhi; io ancora non riesco a credere a quello che sta succedendo:

“E, soprattutto, per i prossimi due anni”, aggiungo io. Poi si sporge verso di me e ci baciamo—tender, caldo, aperto, pieno di fuoco non ho mai conosciuto. Ora, dopo tutto questo, i nostri baci mi mandano in crisi di dolce delirio. Questo continua ad entrambi stupire ed esaltare noi. Perché per due anni avevo creduto non ero molto attratto da Charles. Avevo sposato lui, perché egli era un uomo buono, e pensavo che il sesso è stato abbastanza buono. È diventato uno dei grandi crolli del nostro matrimonio: la discrepanza nel nostro desiderio.

ESTATE 2016

“Non farci sottovalutare il potere di una lettera scritta,” Jane Austen notoriamente dichiarato nella Persuasione.

Era una mattina quasi esattamente 25 anni per il giorno del nostro primo appuntamento il 1 agosto, quando la sua lettera acceso la nostra alba. Avevamo chiesto il divorzio ma non aveva firmato i documenti. Avevamo iniziato l”insediamento. Lo ha comprato mi la mia parte di casa nostra e stava scrivendo il supporto di controlli.

Ero appena tornata al mio nuovo appartamento dopo una settimana di trekking con mio figlio più grande. Era stato fantastico stare con il mio ragazzo: mountain bike, kayak, escursioni a piedi; e straziante, perché ero ancora in agonia su Charles ” nuova “relazione”. Quello che ho imparato circa tre mesi precedenti, dopo che era stato dato in segreto per tre mesi.

Per essere chiari, a destra prima della mia data di tè con sexy cassa lo scorso autunno, Charles e mi aveva fatto un accordo: era giusto per vedere le altre persone prima divorzio è definitivo. Abbiamo inoltre convenuto: Senza sorprese. Nella nostra piccola città, l”ultima cosa che volevo era una sorpresa.

Abbiamo fatto qualcosa di Katherine Woodward Thomas’ Consapevole Sganciamento classe nell”anno precedente ed erano rispettosi e impegna a rimanere amici in tutto il nostro divorzio. Ma l”accordo è esploso in faccia il giorno in cui mio marito mi ha detto che era a letto con un”altra donna. Andate avanti per mesi, tra cui la sua venuta nella mia città natale per un appuntamento segreto con lui per un weekend…a un mio amico, e di casa in fondo alla strada.

Che mi ha sorpreso è l”eufemismo della mia vita.

Anche così, ho cercato di essere felice per lui. Questo è quello che avremmo voluto. Per muoversi. Di non aver mai voluto farmi del male. Stava cercando di proteggere me, mentre ci siamo separati. A dare se stesso in camera di andare avanti con la sua vita. Ma ero così male, così arrabbiato, così scioccato. Senza sorprese! Per avere questo, dopo tutto il lavoro che avevo fatto per stare con gli amici.

Ma una parte di me, capito, e gli ho detto così. Ho visto quanto difficile sarebbe per spostare in avanti, mentre la chiusura di un matrimonio. E Carlo, per la prima volta nella mia memoria, ha chiesto scusa, come volesse dire, si sapeva che aveva fatto un irrimediabile errore, e di sua proprietà.

Nel frattempo, all”inizio della primavera—mentre Carlo era stato segretamente vedendo la ragazza—avevo dato il cassiere mio regalo d”addio, come ha lasciato il negozio per il suo prossimo lavoro. Ho imparato si era trasferito con una donna della sua età (che ho conosciuto, e anche adorato), e sono stato contento per loro; privatamente grato per quasi tutto l”anno a lungo in un sicuro impatto emotivo. In grado di camminare via in pace.

Ma poi, come l”estate intreccia con la dura sorpresa di Carlo e la sua nuova ragazza, ho bollire e spegnere il nostro procedimento di divorzio fino a quando abbiamo visto il nostro consigliere di nuovo. Quello che avevano lavorato con noi nel corso dell”ultimo anno, ci guida dal matrimonio alla co-genitorialità. Ho cominciato a chiedermi se avrei potuto efficacemente co-genitore, con Charles, figuriamoci essere suo amico.

Eppure siamo riusciti ad ottenere un divorzio. Aveva bisogno di muoversi. Così ha fatto I.

Così, mentre egli era a vederla, abbiamo ripreso la consulenza. E entro le prime due sessioni abbiamo messo 20 anni di built-up ferite emotive: la percezione di una mancanza di attrazione; il mio senso di essere costretto a letto a volte, a lungo termine, l”ansia che qualcosa non era giusto.

Charles ascoltato con attenzione, e mi ha detto in una calma e rilassante la voce, rendendo il contatto visivo diretto, “voglio guarire questo tra noi in modo che possiamo andare avanti e di essere un buon co-genitori.” Poi, con le lacrime rotolare giù per le guance, “non ho mai voluto farti del male. Mi si spezza il cuore a sapere che si sentiva ansioso nel nostro letto, o in qualsiasi altro luogo con me.”

E improvvisamente ho pianto davanti a mio marito.

Non ho mai pianto come questo con Charles. Né egli con me. Questo continuò a casa. Spesso. Perché è sicuro piangere con gli altri, ora? Quasi istantaneamente, ho riconosciuto lo stesso senso di sicurezza emotiva con Charles che avevo trovato con la cassa. Non c”era dismissiveness, non i rifiuti, non convincente, mi ero sbagliato. Nessun disprezzo. Nessun ostruzionismo. Nessuna critica o di difesa.

Forse è stato sempre al di fuori del nostro ex ingorgo, o di essere di fronte a perdere la nostra amicizia e la capacità effettiva di co-genitorialità. Qualunque sia il motivo che Carlo aveva cambiato. In un modo che non avevo mai immaginato che potesse in tutti gli anni del nostro matrimonio.

Non era mai accaduto a me, perché io non conosco altro modo…fino a quando il cassiere. E questo ha cambiato tutto. Perché mio marito-di-decenni non era cotta.

Prima la mia settimana di distanza con nostro figlio, il nostro consigliere ha suggerito Carlo scrivermi una lettera. Così quella mattina di fine luglio, appena tornato dal mio viaggio e sul punto di firmare le carte del divorzio, il mio presto-a-essere-ex a letto con qualcun altro, la mia vita da single che si profilano all”orizzonte immediato; mi sono svegliato nel mio letto, nel mio nuovo appartamento, ha fatto il tè, e leggere la sentita, non incolpare, senza riserve;-di accettare, amare la lettera di Charles aveva inviato quella mattina.

“Dove sei stato tutta la mia vita?” Ho risposto. E fu in quel singolare, a cuore aperto thump del mio cuore, e la sua assoluta vulnerabilità di Carlo, che ho cominciato a sciogliersi in lui per sempre.

Nei giorni che seguirono, mi sono follemente innamorata di lui. In un modo che non avevo mai pensato possibile.

Il momento in cui ha promosso l”intimità emotiva e la sicurezza ci sarebbe stata mancanti, ho avuto un quantum-shift in una fiducia così epica, in modo che può cambiare la vita che (tra le altre cose) ha acceso un mistico, quasi spirituale erotismo. E ho subito cominciato a fantasticare su di lui. Ogni giorno. Questo non era mai accaduto prima, non in due decenni. (Poi ho saputo che ho vissuto quello che i ricercatori si riferiscono a come un passaggio da “ansioso” attaccamento “sicuro”.)

Per il prossimo paio di settimane, si è impossessato di me: l”intenso desiderio e l”affetto per mio marito. Ho detto tutto: la mia vulnerabilità, le fantasie, e il diluvio di elettrizzante amore romantico. Incoraggiato, credo, da aver permesso a me stesso una cotta per l”uomo la metà dei miei anni. Ci sono voluti fervente grana a lasciar andare di due anni, il divorzio e la traiettoria di parlare a mio marito, mentre nello stesso respiri, essere pienamente consapevoli, si poteva camminare via.

Eppure, non era coraggio. Era evidente. Ho dovuto.

Charles era diffidente. Così diffidente. Ma anche lui mi conosce meglio di chiunque altro al mondo, e visto le modifiche. Questo è quello che avremmo voluto per più di 20 anni.

Ha raffreddato le cose con lei—un minor numero di chiamate, rimandando piani, ritenuta di ciò che stiamo facendo per un tempo molto breve, mentre abbiamo avuto una serie di fondamentali, emotivamente intimo, svolta conversazioni della nostra vita.

Eternità del suo credito, aveva mantenuto il suo informati tutti insieme, dal primo giorno, che era sposato-ottenere-divorziato / a, completamente crederci. Come ho avuto. Quindi mantenuto il suo passo con il conseguente dramma e la nostra consulenza. Lei era ben consapevole di quanto stava ancora con me, della nostra cura, affetto e rispetto per gli altri. Lui non era il suo primo: avendo già scelto un altro-emotivamente legato l”uomo, conosceva i rischi.

In pochi giorni, ha detto lei le cose erano seriamente spostamento a casa.

Due settimane dopo, esattamente quattro mesi dopo che lui mi ha raccontato la sua—la chiamò, disse che era finita, hung up, e venuto direttamente a casa mia dove abbiamo f*cked la maggior parte della notte in più estatica, gioiosa comunione avevo mai sperimentato. Era il nostro primo sindacato in più di due anni, ma in molti modi, il nostro primo vero attacco. Siamo stati a vedersi vulnerabile, aperto, pieno di fiducia—per la prima volta.

AUTUNNO 2016

Ci soffermiamo un lungo periodo di tempo nel bacio, assaporando ogni altro davanti al fuoco.

Non abbiamo ottenuto quasi abbastanza di ogni altro. Dopo decenni di fame per vicinanza emotiva, abbiamo avuto più sesso negli ultimi due mesi rispetto allo scorso 10, forse 20 anni. Il sesso migliore della nostra vita. Trasmutato dal nostro chimica. Io sono più femminile, più vulnerabile, più aperto e più felice di quanto io abbia mai visto in vita mia. Lui è più espressivo, avvolgente, premuroso, attento che io abbia mai conosciuto. Voglio, desiderare, bramare di essere presa da lui; l”uomo che ho a lungo pensato che non ero molto attratta.

Nessuno di noi si rese conto che la distanza emotiva era l”unica cosa che ci spinge oltre. Ora, quando uno qualsiasi dei nostri vizioso di abitudini sembrano (e lo fa ancora, ma sono in rapida dissolvenza!), ci occupiamo di loro in modi che ci portano più vicini. Non ho più l”escalation di frustrazione e di rabbia, e lui si rende ridicolo scherzi che crack me up, piuttosto che a piedi. Il nostro giorno per giorno le interazioni sono radicalmente diversi, e tanto divertimento.

Il nostro matrimonio è stato il catch 22: saremmo giunti a credere che non c”era di mettere di nuovo in qualcosa che non è mai stato lì per cominciare. Che l”unica via di fuga era il divorzio.

Ma ora sto sognando, nuovi sogni. Stagnante, ripetitivo sogni notturni, che era andata avanti per 20 anni—di trovare altri uomini, uomini che si sentivano più disponibile, più sexy di mio marito, quei sogni sono andati. Ora sto sognando, di Carlo, la nostra vita insieme, la nostra estasi del sesso, e il nostro nuovo mondo. Un mondo scatenato da questa piena fiducia in lui e in me stesso.

E ora—finalmente—ho capito. Perché l”adorabile giovane cassiere fece un passo indietro. Non aveva niente a che fare con la nostra differenza di età. Durante i nostri tre ore di tè, aveva raccontato di come la sua vita girato quando era un bambino, quando sua madre incontrò un altro uomo. Come egli non aveva mai ottenuto su di esso.

Come aveva navigato il nostro nascente vicinanza, aveva anche affrontato ciò che egli è stato sempre se stesso—e a me, e Charles, e i miei figli—in. Anche se ho detto che ero divorzio, ero ancora chiaramente sposato.

E con quella feroce saggio virtù avevo visto in lui, aveva delicatamente fece un passo indietro. Mi dà il dono che cambia la vita di incontrare cassetta di sicurezza, incondizionato intimità; una capacità continua di vera amicizia con lui e la sua bella ragazza nuova, e la libertà (per noi) dall”agonia di vario tipo, azione irreversibile che coinvolge ogni membro della mia famiglia, nel momento peggiore possibile.

*****

Qui, Charles infine si tira indietro dal nostro bacio, mi guarda più in profondità di quanto io sia mai stato o potrà mai essere visto da chiunque.

“Hai glitter sulle palpebre,” dice un po ” gruffly, le sopracciglia sollevate in un sexy flirt, la supernova del nostro erotico comunione di saturare tutti i punti della nostra connessione. Egli riconosce il glitter è il mio testamento scatenato l”energia femminile. Il mio sacro yin al suo potente yang.

Il nostro costante condivisione di vita, la nostra famiglia e gli amici, i nostri figli…e la consapevolezza che siamo di trascorrere il resto della nostra vita insieme—veramente insieme—flash prima del mio brillavano gli occhi. Io vedo le stesse cose sfarfallio sul suo volto. Sappiamo quello che abbiamo quasi perso. E ora, che cosa abbiamo guadagnato.

Gli faccio un sorriso malizioso e sussurra, “faccio io.”

Lascia un commento