Il brasile Potrebbe Presto Avere un Sesso per il Parco a Tema

Sexy cose stanno accadendo in Piracicaba, Brasile: Secondo il New York Times, un gruppo di imprenditori che sono attualmente alla ricerca di un sito adatto per costruire un marchio nuovo, solo per adulti, parco a tema, chiamato ErotikaLand.

Situato a solo un paio di ore d”auto da San Paolo, investitori sperano di lanciare più sexy del mondo per il parco a tema entro il 2018. Tuttavia, non tutti sono entusiasti all”idea di un parco a tema erotico, e il gruppo di investitori hanno ricevuto un bel po ” di ritardo dal governo locale.

Mauro Morata, la persona incaricata di vedere il progetto, attraverso la, ha risposto alle critiche sottolineando tutti i benefici di apertura del parco a tema erotico. Non solo sarebbe la creazione di centinaia di nuovi posti di lavoro per l”area, egli sostiene, ma anche stimolare il turismo a Piracicaba e aiutare la città finanziariamente, con ingresso al parco al prezzo di $100. Inoltre, Morata sottolinea che il parco dovrebbe promuovere l”educazione sessuale, proprio come lo vorresti promuovere il sesso in sé. I dipendenti avvocato per l”uso del preservativo, e non ci sarebbe un museo che onora la storia della sessualità nei locali.

Per aiutare a mantenere le cose divertenti, il parco avrebbe anche la funzione erotica sculture, i genitali a forma di paraurti di auto, un “sex giochi,” e più afrodisiaco snack bar. (Abbastanza sicuro ostriche e montagne russe, di non mescolare, ma se si può tirare fuori senza ammalarsi, più potere a voi.) E l”ultimo calciatore a Morata di difesa, è il fatto che il rapporto sessuale vero e proprio non sarebbe consentito al parco.

“Questo non sarà un posto per le suore, ma non è come si sta cercando di ricreare Sodoma e Gomorra,” Morata ha detto al Times. “Se i partecipanti vogliono prendere le cose ad un altro livello, si può andare in un vicino motel — che vi operano.”

Basato sulla sua precedente logica, che significa più soldi per il Brasiliano la città, facendo ErotikaLand tutti il più difficile ignorare.

Seguire Gina su Twitter.

Lascia un commento