Il Dramma Di Sovraccarico

Dopo più di due testi da un Intenso Dave, ho finalmente chiamato la scorsa notte. Come presto come ha risposto al telefono, ho lasciato a lui l’hanno.

“Perché sei ancora a chiamarmi?” Ho richiesto.

“Mi dispiace”, ha detto. Ho aspettato l’ “ecco perché mi trovavo in su”. E attese. E poi aspettai ancora un po’.

“Tutto qui?” Ho chiesto. “Nessuna spiegazione?”

“È complicato.”

“In realtà, non è così. Se si fanno i piani con qualcuno, e qualcosa viene in su, si chiama loro e far loro sapere, in modo da non sedersi intorno in attesa per voi. E ‘ piuttosto semplice, davvero.”

“Non riuscivo a chiamare.”

“Oh? Erano in un terribile incidente?”

“No.”

“Legato in un seminterrato per i soldi del riscatto?”

“No.”

“Soffre di amnesia?”

“K, no.”

“Allora cosa?!” Ho chiesto.

“Te l’ho detto. È complicato.”

“Guarda,” dissi, cercando di mantenere la mia voce calma. “Ti ho incontrato, hai agito come una strada in me. Mi avete invitato fuori per il fine settimana. Io ho accettato. Non hai mai chiamato. Tre settimane più tardi, scusiamo, senza alcuna spiegazione, e mi chiede di andare su una data. Ho deciso di darti una seconda possibilità. Stare me. E ancora, offrire alcuna spiegazione. Perché io sono anche parlando con te?”

“Va bene,” sospirò. “Ti dirò.”

E poi mi ha dato tutta questa storia in merito a singhiozzo la sua ex-fidanzata, che a quanto pare vive, anche se sono rotti e hanno un bambino insieme. Voleva rompere, non ha avuto, e ora ogni volta che tenta di data o di vivere la sua vita, lei gli getta contro qualcosa che lui ha a che fare con, di solito coinvolgono il loro figlio. Voleva aspettare a dire a me fino a quando abbiamo avuto la possibilità di conoscerci meglio, e vuole un’altra possibilità.

“Ecco la cosa, Dave,” ho detto, dopo che tutto ciò che aveva detto solo affondare. “Che è sicuramente informazioni che si dovrebbe essere in anticipo su. E non per giudicare, ma non penso che si dovrebbe essere datazione mentre hai a che fare con tutto questo. E mi dispiace, ma è troppo per me quando io non so nemmeno di te.”

“Solo cena, K.,” supplicò. “Lascia solo che mi porterà fuori a cena.”

“Mi dispiace, Dave, ma no. E vi prego di smettere di chiamare e mandare sms e l’invio fiori. Se ti trovi in una situazione in cui sei non vive più con la madre di tuo figlio, e lei non tenta di sabotare la vostra vita di amore, quindi con tutti i mezzi di chiamare me. Fino ad allora, però, io non voglio alcuna parte di esso.”

Alla fine, mi disse che aveva capito. E di morbosa curiosità, ho deciso di controllare il suo profilo di MySpace per l’ultima volta.

Questo profilo è impostato su privato. Questo utente deve aggiungere come amico per vedere la sua/il suo profilo.

Oh, bene. Probabilmente per il meglio, comunque. Più Tardi, Intenso Dave.

Lascia un commento