Il Matrimonio Gay È Legale, ma Arkansas Ancora non Mettere Lesbiche Mamme su Certificati di Nascita

Arkansas, stato di salute funzionari sono stati accusati di non voler mettere le coppie dello stesso sesso di nascita i genitori nel loro certificati di nascita dei figli, e tre coppie lesbiche hanno fatto causa loro, Jezebel rapporti.

Le coppie dicono provato a cambiare i loro certificati di nascita dei figli di includere ogni partner nome dopo il matrimonio omosessuale è stato legalizzato nel paese, ma tutti avevano negato. Il loro legale, inoltre, le note che lo stato Bureau of Vital Statistics fornirà due genitori certificati di nascita per i figli di coppie eterosessuali, anche se non sono sposati o non condividere la genetica.

L”avvocato che rappresenta le coppie, Cheryl Aceri, dice di non avere entrambi i genitori sul certificato di nascita può rendere molto più difficile per il genitore che non è sul certificato di nascita di organizzare le cose come assicurazione e di eredità. “[Le coppie] sono andati avanti e passato attraverso procedure di adozione a causa dei problemi che aveva. Essi non sono,” Aceri, ha detto. “Essi devono essere trattati come le coppie eterosessuali.”

Dipartimento di salute portavoce di Kerry Krell dice che, dal momento dell”Arkansas, certificati di nascita chiedere i nomi della madre e del padre, come standard, c”è bisogno di essere un genere neutro modulo in atto nel prossimo futuro. Krell dice che vuole rispettare la sentenza della Corte Suprema di onorare il matrimonio gay, ma per ora, Arkansas coppie che ancora devono ottenere un ordine del tribunale, perché quella che sembra essere l”unico modo per farlo fino a quando lo stato si trova una soluzione migliore.

Mentre capisco che leggi un po ” di cambiare e prendere per i progressi che stiamo vedendo con i diritti LGBT, sembra folle, che non c”è una soluzione provvisoria che sarebbe possibile per un bambino che è nato dopo la legalizzazione del matrimonio gay (una delle coppie che sta citando il quale ha avuto un figlio nato il 26 giugno, giorno in cui il matrimonio omosessuale è stato legalizzato) di avere entrambi i nomi dei genitori sul certificato di nascita senza imporre loro di andare a ottenere un ordine del tribunale.

Speriamo che trovare una soluzione al più presto, perché le persone LGBT meritano molto di più di questo.

Seguire la Corsia su Twitter e Instagram. >

Lascia un commento