Il Terrificante Motivo È necessario Essere molto Attenti Circa il check-In su Instagram

Fullerton Dipartimento Di Polizia Di

Se non ha già il terrore di brividi sui social media, ora avete un motivo in più per diffidare. A 44 anni, in California, un uomo di nome Arturo Galvan è stato arrestato la scorsa settimana dopo che la polizia dicono che ha usato le coordinate GPS da foto geotaggate ha trovato su Instagram e Facebook per trovare studenti universitari di sesso femminile, pausa nelle loro case, e rubare la loro biancheria intima, PetaPixel rapporti.

Fullerton Polizia Sgt. Kathryn Hamel dice Galvan trovato le sue vittime da appendere in luoghi pubblici e di ricerca per i social media, i posti dove la gente “controllato” vicino a dove si trovava, che gli ha dato indizi per la loro posizione.

Fullerton Dipartimento di Polizia dice di credere Galvan irruppero nelle case di almeno sei donne mentre erano ancora all’interno(!!), e rubato i loro reggiseni, biancheria intima, e di alcuni altri casuale di oggetti di valore, si sentiva come un furto. Oh, e diventa ancora più strano perché Hamel dice Galvan anche rubato biancheria intima dagli uomini, compagni di stanza.

La polizia di seguito trovate tutte le mancanti mutandine in un garage a fianco Galvan casa, accanto a un mucchio di elettronica.

Galvan è stato in grado di postare la sua cauzione di $200.000 (aka circa il prezzo di tre reggiseni, TBH), e si trova ad affrontare l’accusa di furto, ricettazione, e fa capolino e aggirarsi. Non si sa ancora quando la data di corte.

Fullerton PD è di avviso donne di controllare il loro privacy e dei dati di posizione, dato che dicono che con l’aggiornamento il telefono a volte può causare le impostazioni per ripristinare il telefono di default, che potrebbe portare a qualche tipo strano rubare i reggiseni e biancheria intima che non erano dannatamente a buon mercato.

Lascia un commento