Mia Madre Guardava Sua Sorella Sanguinare a Morte Dopo un Aborto Illegale

Quando era nel suo 30s, Maria*, ora di 64 anni, ha imparato che la sorella di sua madre morì tragicamente a seguito di un aborto illegale nel 1930, all”età di 17 anni. Ha condiviso la sua storia con Cosmopolitan.com.

Quando ero piccola, mia madre aveva sempre detto che la sua sorella maggiore, è morto di appendicite. Ma un anno, subito dopo mi sono sposato nel 1984, mia madre ed io eravamo confezionamento regali di Natale e mi è capitato di dire: “Accidenti, mi sono sempre chiesto, che cosa è tua sorella?” E poi ha iniziato a dirmi quello che era successo.

Mia zia all”epoca aveva 17 anni. Vivevano in [una cittadina rurale del Midwest]. Lei era Cattolica, e lei aveva segretamente vedere un giovane uomo che non era Cattolico. Lei è rimasta incinta. Ha nascosto per un po”, sperando che potesse andare via, ma poi ha finalmente detto a mio nonno e la nonna. Mio nonno è andato a la casa del giovane a dire, “Hanno bisogno di sposarsi.” I genitori del giovane, ha detto, “No, lui non può sposare una Cattolica”. Che è tornato nei giorni in cui i Protestanti non sposare i Cattolici.

Egli è venuto a casa e ha detto a mia nonna che la decisione era stata lì. Mia nonna non era pronto ad affrontare la vergogna che sarebbe venuto in una piccola città con una figlia che era incinta e non sposata. Hanno vissuto non lontano da [città], così ha scoperto — mi pare da word-of-bocca di una donna che si sarebbe preso cura di esso per voi. I miei nonni hanno portato lei. Hanno eseguito un vicolo aborto di mia zia e hanno mandato a casa sua. E ” andato tutto male e quando si portò di nuovo alla città, lei era ancora sanguinanti.

Quando tornarono a casa, mia nonna non poteva affrontarlo, così lei ha lasciato mia madre, che a quel tempo era di 15, nella casa colonica da solo con il mio 17-anno-vecchia zia. Mia nonna era sconvolta, terrorizzata che le persone stavano andando a scoprire che si trattava di un aborto, e lei non era il più forte di tutti gli esseri umani, così ha appena terminato la costruzione. La mia mamma era lì da solo e cercando di aiutare sua sorella e non riuscivo a fermare l”emorragia e non sapevo cosa stava succedendo. Lei non capiva cosa fosse successo. Non sapeva [la sorella] ha avuto un aborto. Dopo un paio di ore, mia zia è morta.

Quando i miei nonni, sono tornato a casa e mia zia era morta, mia madre, naturalmente, era in crisi isterica. Mia nonna onestamente ha detto a mia madre, “che Cosa hai fatto?” E mia madre ha vissuto per decenni con il pensiero che lei in qualche modo partecipato all”uccisione di sua sorella. Lei non capiva cosa fosse successo. Alla fine trovò fuori di mia nonna, ha detto la sua, ma è stato di 25 anni più tardi.

Mia mamma l”ha portato, dopo tutto quel tempo a dire a mia nonna che lei non capiva, e la Nonna le disse: “Lei era incinta e non abbiamo potuto accadere e questo è quello che abbiamo fatto. Abbiamo pensato che abbiamo preso cura di esso.” Ma poi tutto è andato storto. Mia madre era in grado di dire a se stessa, a quel punto, “non C”era nulla che avrei potuto fare.”

Quando sono tornato a casa e mia zia era morta, hanno chiamato il medico. Egli sapeva che cosa era successo, ma in una piccola città, lui non sono nulla di colpa su di lui] così, ha detto, “È stato solo l”appendicite, è ciò che noi chiamiamo”. Sepolto e morti — che era.

C”è un pezzo di storia che freaks me. Mia madre ha finito per rimanere incinta quando aveva 19 anni e mio padre era un Protestante, e i miei nonni probabilmente pensato, “Beh, non siamo in grado di uccidere una seconda figlia”, così hanno bloccato mia madre nella sua camera da letto e teneva fino a che non è stato di 8,5 mesi di gravidanza. Poi hanno chiamato mio padre e gli disse: “Se vuoi, vieni e ottenere il suo.” Era stato venire a casa cercando di capire “Dove sta? Che cosa sta succedendo?” Mia mamma i genitori voleva solo il tutto fuori del loro viso. Essi non vogliono trattare con esso.

Così si arriva a prenderla fino a 8,5 mesi di gravidanza e ha una valigia, che è. Hanno guidato a [città] e si sono sposati il giorno successivo, e mia sorella è nata due settimane più tardi. Sono stati sposati per 30 anni fino alla sua morte.

Mia madre mi ha detto che la prima parte, poi mi ha detto la seconda parte. Ha detto, “tutto Il tempo che ero in camera mia, ho tenuto in attesa per loro di venire a fare qualcosa per me.” Penso che tipo di sapeva che cosa stava succedendo, ma sua madre non raccontarle tutta la storia fino a molto più tardi.

Come lei mi diceva questo, ci sono state lacrime e lei ha fatto la dichiarazione, “Questo sfregiato me per il resto della mia vita.” Lei ha detto che era pazza di sua sorella, così la perdita di sua sorella era appena humongous a lei ed è stata davvero una triste storia di ciò che accade quando la gente tenta di annullare una gravidanza in un orribile modo simile.

Quando io e lei abbiamo parlato, ha reso molto chiaro che avere legalizzato l”aborto era una cosa perfetta. Doveva succedere. Lei ha detto che lei può immaginare che c”erano milioni di donne come sua sorella. E si sentiva così male, soprattutto per la sorella che non aveva nemmeno una scelta. Lei parla di persone di essere pro-scelta — non c”era altra scelta per mia zia e alla fine l”ha uccisa.

*Il soggetto scelto di utilizzare uno pseudonimo per proteggere la madre di memoria.

Hai parlato a tua madre sull”aborto? Condividi la tua esperienza utilizzando l”hashtag #AskYourMother.

Lascia un commento