Questo È Ciò che l’Essere Transgender Cheerleader È Davvero Come

Giada Faletto è un transgender cheerleader che passa da qualcuno che si è identificata come un maschio gay per vivere la vita come una femmina [via The Huffington Post.

Faletto dice che quando ha cominciato a cheerleading, aveva paura che tutti potessero guardare il suo strano, ma poi ho notato che un sacco di maschi cheerleaders coming out, che si sente contribuito al suo non essere giudicato dai suoi pari, quando lei fece lo stesso.

“Quando ho iniziato la scuola di alta cheerleading è stato spaventoso, perché non è che molti maschi cheerleaders il tifo per la loro alta scuola, perché i bambini possono dire quello che vogliono. All”inizio è stato difficile, ma dopo che ho iniziato a tumbling persone riscaldato a me e ho fatto amici. Sono diventato il ragazzo fresco … A mia palestra c”era una quantità enorme di sostegno. Ho avuto allenatori e compagni di squadra che erano gay. Ho avuto un sacco di persone che mi ha insegnato che è bene per me stesso e sicuro di sé.”

Faletto parla anche l”attuale mancanza di visibile trans atleti, che spera di migliorare nei prossimi anni come la gente comincia a sentirsi più a suo agio coming out in età più giovane.

Per saperne di più su Faletto transizione, e i suoi progetti per il futuro, andate qui.

Lascia un commento